SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Una Cis Hydra V. Latina cinica regola il Club Italia

a Cis Hydra Volley Latina archivia anche la pratica con il Club Italia
nel giro di poco più di un’ora, vincendo anche questa partita come la
scorsa, giocando con l’autorità della prima della classe, disinvoltura e
non dando mai segni di perdere il bandolo del gioco, orchestrata a puntino
dal suo capitano Quartarone che con saggezza ha saputo effettuare una
distribuzione dei propri palloni in maniera certosina, gestendo nella
maniera migliore i suoi attaccanti, in particolar modo De Luca
ispiratissimo e in gran giornata. Quindi la formazione pontina sfrutta nel
migliore dei modi il doppio turno casalingo, facendo bottino pieno dei
punti a disposizione e continuando la sua corsa in testa alla classifica.
Parte bene la squadra di casa che va sul 6-4 ma raggiunta in breve dagli
azzurrini e superata alla sosta tecnica 8-7 C.Italia, ma negli scambi
successivi si gioca sul mantenere il cambio palla fino al break dell’Hydra
che proietta  i ragazzi di coach Gatto alla sosta successiva in vantaggio
16-14 dopo un servizio a rete di Dal Corso. La Cis Hydra continua a
condurre anche dopo ma viene raggiunta sul 19-19 con qualche disattenzione
in difesa, un nuovo allungo riporta sopra i pontini, che conquistano anche
il set point con De Luca, annullato da una svista colossale degli arbitri,
ma nonostante ciò giocano una nuova palla set chiudendo alla prima
occasione grazie ad un attacco a rete di Panciocco, che fissa il punteggio
sul 25-23.
Nuova buona partenza della Cis Hydra, più convinta rispetto al set
precedente, che grazie al muro di Porcello e due attacchi consecutivi di
De Luca arriva prima alla sosta tecnica, 8-4, per poi continuare anche
dopo il rientro in campo con muri a ripetizione di capitan Quartarone e
Testagrossa, portando il punteggio sull’11-5. Coach Barbiero nel frattempo
fa ruotare a ripetizione i suoi uomini, cercando di tirare fuori qualcosa
di più produttivo, ma purtroppo per lui le cose non cambiano molto e la
Cis Hydra gira prima anche alla sosta successiva, 16-9. In questo parziale
Club Italia non sembra impensierire molto la difesa della Cis Hydra che
continua a comandare nel gioco e nel punteggio, con un servizio più
preciso e vincente, 22-12 a suo favore e su questa scia che ci si avvia
alle battute finali del set chiuso con attacco di De Luca sul 25-14.
Altro set ma altra partenza a razzo della squadra di casa che con
Quartarone al servizio crea subito un bel solco tra se e gli avversari
portandosi sul 5-0 e poi con due muri successivi di De Luca arriva al time
out tecnico avanti 8-1. Gli uomini di Gatto non cedono nulla e non
conoscono pause di continuità, insistendo nel martellare la difesa degli
azzurrini e aumentando il distacco con loro, giungendo alla sosta seguente
sul 16-7. La partita vive di pochissime emozioni, la Cis Hydra forte del
vantaggio accumulato viaggia sul velluto e si avvicina alla fine del match
in assoluta tranquillità, anche se Club Italia piazza un parziale di 4-0
riducendo il divario, 21-14 Hydra. E dopo aver subito un poco, la
capolista va a chiudere il discorso con il punteggio di 25-19 con un primo
tempo di Testagrossa.

Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA