SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Una pazza Omia batte San Giovanni Marignano

Una squadra con il gene della pazzia, batte il Battistelli S.G. Marignano al tie break, ma poteva concludersi molto prima. Le cisternesi sul 2-0 smettono di giocare mettendo a dura prova le coronarie dei tifosi, ma chiudono al tie break in scioltezza. Quarta vittoria importantissima, per il morale e il futuro.

La squadra di William Droghei ha lavorato bene questa settimana, nonostante le possibilità di distrazioni prenatalizie, il pensiero era rivolto alla dodicesima giornata prevista il giorno di Santo Stefano e le pontine hanno portato a casa la quarta vittoria del campionato.

Un’ottima Omia, con l’approccio giusto, parte forte nel primo set e dirige i lavori restando sempre in vantaggio con un buon margine, tanta attenzione in tutti i reparti ed è subito 9-4 e dominio assoluto in campo con i successivi parziali 17-11, 20-14, 23-16. Coach Droghei si permette un time out sul 23-18 per tenere alta l’attenzione e ci riesce: il set si concluderà sul 25-19.

La partita si mette bene, ma è troppo presto, c’è bisogno di confermarsi nel secondo set e l’Omia fa bene i compiti ma con parziali più equilibrati ed un primo vantaggio del Battistelli che si porta sull’11-14. Ma l’equilibrio è totale, con l’Omia che lotta su tutti i palloni e fa infervorare il suo pubblico. Il finale è rocambolesco, con le romagnole che avranno tre set point a favore (21-24), ma Cisterna li annulla tutti e pareggia: 24-24. Sarebbe uno spreco a questo punto perdere il secondo parziale che si conclude con un fantastico 28-26.

La partita non è finita, S.G. Marignano si gioca tutto ed il terzo set è ancora combattutto, l’Omia riesce a portarsi sul 7-3, costringendo al time out coach Marchesi che riuscirà a rimettere in sesto la situazione pareggiando i conti sull’8-8. Entrambe le squadre lottano su ogni pallone ed il parziale resta equilibrato fino all’allungo decisivo che porterà la squadra ospite a chiudere con il punteggio di 20-25.

Nulla è perduto, o quantomeno c’è ancora modo di fare bottino pieno, ma è il momento folle della giovane squadra che non riesce a stare in partita nel quarto set, con S.G. Marignano che gioca da sola. Black out Omia a cui viene rifilato il parziale di 5-22 e il finale di 9-25.

Si va al tie break e torna la corrente nella testa delle cisternesi, che ancora una volta sono vincenti nell’ultimo parziale, finale thriller ma con lieto fine, perchè Maruotti e compagne se ne vanno in scioltezza contringendo al time out Battistelli sul 7-4. Il tentativo di recupero della squadra ospite si fermerà sul 12-11, ma l’Omia Volley ci mette di nuovo tutto, testa, cuore, carattere e chiuderà il match sul 15-11.

Progetto under 23 che ha saputo vincere partite sulla carta difficili e buttato al vento occasioni in gare più abbordabili. Non può permettersi distrazioni o tentare di amministrare vantaggi, ma deve tenere sempre il piede puntato sull’accelleratore per trasformarsi in un team veramente pericoloso.
Domenica 8 gennaio, il giro di boa della stagione prevede la trasferta a Settimo Torinese contro il Lilliput, Ultima gara di andata del campionato di A2.

Informazioni aggiuntive

  • Risultato: OMIA VOLLEY CISTERNA – BATTISTELLI S.G. MARIGNANO 3-⁠2
  • Tabellino:


    OMIA CISTERNA: Bacciottini 4, Fusari, Borelli 7, Barboni, Modena 5, Mariani 1, Marinelli L (prf 42%), Bulajic 12, Ventura 18, Maruotti 21. Ne: Noschese, Antignano, Di Cocco, Nardone.
    BATTISTELLI S.G. MARIGNANO: Vyazovik 9, Tallevi 23, Battistoni 1, Giuliodori 10, Saguatti 15, Lanzini L (prf 44%), Boccioletto, Moretto 14. Ne: Angelini, Agostinetto, Rynk

    Cisterna: ricezione 61% (41%), attacco 35%, ace 6 (err. 13), muri pt. 10
    S.G. Marignano: ricezione 57% (36%), attacco 36%, ace 6 (err. 13), muri pt. 7
    Parziali: 3-⁠2 (25-⁠19; 28-⁠26; 20-⁠25; 9-⁠25; 15-⁠11)
    ARBITRI: Roberto Guarneri, Frederick Moratti

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA