SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

L'Omia sconfitta a Soverato, sabato c'è lo scontro salvezza con il Caserta

Settima giornata di ritorno con nessuna sorpresa in casa Omia, cede a Soverato che conferma l’ottimo stato di forma dopo la vittoria con la capolista Filottrano. Sabato prossimo c’è lo scontro salvezza tra Omia Cisterna e VolAlto Caserta.

Il Soverato chiude in tre set la partita casalinga con l’Omia Volley, non riesce a fermare le calabresi che si tengono i tre punti. Cisterna riesce a portarsi avanti nei parziali una sola volta, per il resto rincorre una squadra più determinata.

Coach Saja schiera Demichelis in regia con Manfredini opposto,  Travaglini e Bertone le centrali, di banda Manfredini e Karakasheva, libero Bisconti. Droghei risponde con Bacciottini in regia, Bujalic e Borelli centrali, di banda Barboni e Maruotti, Ventura opposto.

Inizia il match e subito Soverato avanti (7-2 Time Out Omia), il gap non si riduce e sul 10-3 è di nuovo Time Out. Tutto facile per le calabresi che conducono il gioco e il set senza troppi problemi, l’Omia non riesce a mettere a fuoco le proprie idee e le ioniche mantegono e aumentano la distanza. Il parziale si conclude sul 25-14.

Secondo parziale più combattuto dopo un inizio sfavorevole: è subito 4-0 per la squadra di casa e time out Droghei, la pausa è proficua perchè l’Omia si rifà sotto (8-6) fino al pareggio dei conti sul 13-13 che costringe al primo Time Out il Soverato. Il set resta in equilibrio (15-15) ma Cisterna molla la presa e la squadra di Saja allunga (20-16). Il tentivo di spuntarla nel secondo parziale si conclude con il punteggio di 25-18 per la squadra calabra.

Cisterna ci prova ancora all’inizio del terzo set portandosi per la prima volta in vantaggio (3-5), ma c’è subito una prima fuga del Soverato (10-5) ricucita in parte dalla compagine guidata da Maruotti (10-8). Le calabresi accelerano di nuovo (16-11; 20-12) e chiuderanno il set e il match con il punteggio di 25-14.

Troppo poco per provarci, poca testa e tanti errori in ricezione che non potevano che compromettere qualsiasi velleità di un risultato positivo. L’Omia Volley dovrà darsi una svegliata e in fretta, perchè sabato arriva VolAlto Caserta e sarà scontro salvezza. Ci vorrà una grande prestazione e pochi grilli per la testa  perchè il campionato difficilmente concederà un appello.


Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA