SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Il Brescia la spunta sul campo dell'Omia

Terza giornata di A2 Femminile, con il Millenium Brescia che la spunta sul campo dell’Omia Volley. Partita gradevole e intensa, con Cisterna che passa in vantaggio ma spreca occasioni per tentare di vincerla. Millenium passa 3-1 in trasferta.

Occasione per andare a punti non a buon fine per l’Omia Volley che si è vista superare dal Millenium Brescia in una gara disputata da entrambe le parti con un buon ritmo e che ha visto prevalere le lombarde in un match sostanzialmente equilibrato.

E’ l’Omia a passare in vantaggio vincendo il primo set. Le pontine guidano il parziale dopo un inizio alla pari, il primo time out è del Brescia sul vantaggio di 12-8 dell’Omia, ma la distanza aumenta fino al 18-13 che costringe alla seconda interruzione la squadra bresciana. C’è la reazione che la riavvicinerà fino al 23-20, ma il set finirà 25-20 per Cisterna.

Secondo set con il ritorno della squadra ospite che riesce a rompere l’equilibrio sul 6-9 ed a mantenere un buon gap (9-16; 16-21), Cisterna non riesce a raddrizzare completamente il parziale che terminerà sul 25-17.

Nel terzo set l’Omia Volley inizia bene, decisa a tornare in vantaggio e dirige i lavori nella prima parte del parziale inaugurandolo con un bel 8-3 in favore (time out Brescia) e successivamente 15-9 (di nuovo Time Out). Sembra fatta ma il Millenium ha più continuità, mentre le pontine cominciano a mollare terreno e si faranno raggiungere sul 18-18 con Droghei che fermerà il gioco. L’Omia torna in vantaggio (19-18) ma ci mancava un po’ di sfortuna: Maruotti subisce un fortuito colpo al volto ed è costretta a uscire per le cure. Momento delicato e probabilmente più concitato del match e senza il capitano, le squadre si equivalgono fino al 24-24 e nel finale la spunterà Brescia (24-26).

Il terzo set ha probabilmente influenzato il quarto, con le cisternesi che non giocano più con tranquillità, mentre le ospiti sfruttano al meglio il momento positivo: il primo time out è dell’Omia sul 6-12 che non risolverà molto la situazione che si complica fino al 15-22 con l’ennesima interruzione di gioco. Poco da poter risolvere il quarto parziale che concluderà il match sul 17-25.

Il buon momento delle lombarde continua, ottenendo ieri  la quarta vittoria consecutiva  e giocando con molta attenzione questa partita che l’Omia Volley poteva far sua per andare a punti dopo due precedenti gare con Pesaro e Filottrano. E’ mancata anche la fortuna nei momenti importanti per una gara che evidentemente doveva andare così. Da segnalare il debutto di Marta Ambrosino (classe 2001) del settore giovanile della Polisportiva Cisterna 88, cambio su Ilaria Maruotti.

Di nuovo a lavoro per la prossima giornata, la quarta di ritorno per la precisione, la squadra di Droghei si prepara alla trasferta a nord per l’incontro con il Delta Informatica Trentino.




Informazioni aggiuntive

  • Risultato: OMIA VOLLEY CISTERNA – MILLENIUM BRESCIA 1-3 Parziali: 0-3 (25-20; 17-25; 24-26; 17-25)
  • Tabellino:

    OMIA CISTERNA: Bacciottini 2, Borelli 3, Ambrosino, Barboni 9, Modena 4, Marinelli L (prf 30%), Bulajic 12, Ventura 18, Maruotti 10. Ne: Fusari, Mariani, Bottan, Antignano

    Millenium Brescia: Baldi 11, Garavaglia 7, Viganò 9, Portalupi L (prf 59%), Saccomanni 8, Prandi 5, Martinelli 14, Zampedri, Dall’Ara 1, Lapi 10. Ne: Dall’Acqua, Biava, Mazzoleni.

    Cisterna: ricezione 53% (31%), attacco 31%, ace 7 (err. 13), muri pt. 10

    Pesaro: ricezione 65% (45%), attacco 33%, ace 10 (err. 10), muri pt. 13

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA