SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Vittoria, questa sconosciuta... Altro pareggio con la Pro Vercelli per il Latina

I nerazzurri fanno 0-0 con la Pro Vercelli nell'ennesimo scontro diretto della stagione. Espulso Corvia al 23' del secondo tempo, contestazione dei tifosi al termine del match.

PRE-PARTITA – Il Latina ospita al Francioni la Pro Vercelli nella gara valida per il 32° turno del campionato di Serie B. La Serie A riposa, e il campionato cadetto si prende la scena domenicale. Quello di oggi sarà il primo di due importanti scontri tra le mura amiche: sabato prossimo i nerazzurri saranno in campo al Francioni contro il Cittadella. Obiettivo? Sei punti in due gare. Una tabella di marcia obbligatoria vista la quasi scontata penalizzazione in classifica che colpirà il Latina per i fatti che ormai tutti conosciamo. Anche perché la Pro Vercelli anticipa il Latina di due punti in classifica, una gara da “fuori o dentro” assolutamente da vincere. Vivarini torna al 3-4-3 e manda in campo Pinsoglio a difesa dei pali, Coppolaro, Dellafiore e Garcia Tena sulla linea di difesa, centrocampo rivoluzionato con De Vitis e Rocca al centro, Bruscagin e Di Matteo sulle corsie esterne. Davanti si rivede Corvia dal 1’ con Insigne e Buonaiuto a completare il tridente. Assente per squalifica Brosco. La Pro Vercelli, allenata da Moreno Longo, risponde con il 3-5-2 composto da Provedel, Legati, Konate, Luperto, Berra, Palazzi, Vives, Emmanuello e Eguelfi. Chiude la formazione la coppia offensiva Aramu-Bianchi. Dirige la gara il sig. Di Martino di Teramo.

PRIMO TEMPO – Il primo pallone del match lo toccano i  piemontesi, ma la prima importante occasione capita sui piedi di Buonaiuto che al 4’, invitato da De Vitis, lascia partire un potente destro: conclusione sfortunata che va a finire di poco sul fondo del campo. Al 10’ è ancora il Latina a cercare il gol del vantaggio, questa volta con Bruscagin che dal limite dell’area calcia la sfera con un potente diagonale respinto dal reattivo Provedel. I primi minuti di gara vedono un ottimo Latina al cospetto di una sofferente Pro Vercelli. Il trend viene confermato al 11’ quando Buonaiuto, dopo un efficace numero su Konate, non trova lo specchio della porta da ottima posizione. Con il passare dei minuti la pressione del Latina cala, e la Pro Vercelli inizia ad alzare leggermente il baricentro. E il primo tiro in porta degli ospiti arriva al 24’: Aramu, ricevuto il pallone in area di rigore, tenta un debole tiro mancino bloccato senza problemi da Pinsoglio. La gara non si sblocca, e dopo 4’ di recupero Di Martino manda le due squadre al riposo.

SECONDO TEMPO – Nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo i nerazzurri hanno accusato un vistoso calo fisico, e Vivarini corre ai ripari facendo entrare in campo tra il 14’ e il 16’ De Giorgio e Bandinelli per Di Matteo e De Vitis. Gioco spezzettato da tanti interventi dell’arbitro, per ben 22’ non succede nulla, ma al minuto 23 arriva una clamorosa ed inspiegabile decisione arbitrale: Corvia perde un contrasto con Palazzi, cerca di riappropriarsi del pallone ma Di Martino ferma tutto e manda anzitempo negli spogliatoi il numero 7 nerazzurro. Un provvedimento più che severo su un intervento pulito dell’attaccante romano. Ora Vivarini le prova tutte, e al 30‘ sostituisce Buonaiuto per il croato Jordan. Il secondo tempo non regala emozioni, al Francioni si assiste ad una delle frazioni di gara più brutte mai viste prima. Al 90’ sono 4 i minuti da recuperare, tempo inutile che chiude una gara dove il Latina non è riuscito a conquistare i tre fondamentali punti contro una diretta concorrente.

LE ALTRE DI B – Colpaccio del Frosinone a Ferrara, frena l'Hellas contro il Pisa. Crisi senza fine per il Benevento, si sveglia la Ternana che ne fa 4 all'Avellino.

Ieri:

Cittadella - Spezia 1-0 (ore 18.00)

Benevento - Trapani 1-3 (ore 20.30)

Oggi (ore 15.00):

Hellas Verona - Pisa 1-1 (ore 12.30)

Ternana - Avellino 4-1

Vicenza - Brescia 1-1

Salernitana - Ascoli 2-0

Carpi - Perugia 0-0

Latina - Pro Vercelli 0-0

Virtus Entella - Cesena 2-1

Spal - Frosinone 0-2

Bari - Novara (ore 20.30)

Informazioni aggiuntive

  • Risultato: Latina - Pro Vercelli 0-0
  • Data: Domenica, 26 Marzo 2017
  • Tabellino:

    Latina (3-4-3) – Pinsoglio; Coppolaro, Dellafiore, Garcia Tena; Bruscagin, De Vitis (16’ st Bandinelli), Rocca, Di Matteo (14’ st De Giorgio); Insigne, Corvia, Buonaiuto (30’ st Jordan). A disposizione: Bortolameotti, Pinato, Mariga, Maciucca, Nica, Rolando. Allenatore: Vivarini.

    Pro Vercelli (3-5-2) – Provedel; Legati, Konate, Luperto; Berra (31’ st Nardini), Palazzi (40’ st Baldini), Vives, Emmanuello, Eguelfi; Aramu (36’ st Comi), Bianchi. A disposizione: Gilardi, Germano, Starita, Castiglia, Altobelli, Osei. Allenatore: Longo.

    Arbitro: Antonio Di Martino della sezione di Teramo.

    Assistenti: Edoardo Raspollini della sezione di Livorno e Gianluca Sechi della sezione di Sassari.

    IV Uomo: Matteo Proietti della sezione di Terni.

    Recupero: pt 4’, st 4’.

    Marcatori: nessuno. 

    Ammoniti: 47’ pt De Vitis (L), 4’ st Garcia Tena (L), 18’ st Konate (V), 35’ st Guelfi (V),

    Espulsi: 23’ st Corvia (L).

    Spettatori: 1.195 paganti per un incasso di € 10.324. 1.306 abbonati per un incasso quota rateo di € 13.832.

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA