SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Finalmente derby! Latina in cerca di gloria contro i "cugini" del Frosinone

Foto: uslatinacalcio.it Foto: uslatinacalcio.it

Domani al Francioni (ore 15.00) andrà in scena la partita più attesa dai tifosi, il derby Latina - Frosinone. Arbitra il sig. Manganiello di Pinerolo. Diretta tv su Sky Calcio 3 HD, radiocronaca live su Radio Latina 98.3 MHz.

Ci siamo, domani alle 15.00 il Latina ospiterà il Frosinone nell'attesissimo derby di ritorno. All’andata i canarini si aggiudicarono il match con il risultato finale di 2-1 grazie alla doppietta messa a segno da Dionisi, gol pontino siglato dall’ormai ex Acosty. Al Francioni i tifosi nerazzurri troveranno una squadra rivoluzionata dalla sessione di calciomercato invernale: ben 9 calciatori hanno salutato il capoluogo pontino, atleti che fino alla scorsa settimana avevano assicurato al Latina il 46,2% dei gol finora messi a segno in campionato (12 su 26 totali). Domani inizierà un nuovo campionato, con i nuovi innesti pronti a dare un valido contributo alle ambizioni di salvezza del club nerazzurro.

SOLO UNA VITTORIA PONTINA NEGLI ULTIMI 7 DERBY - Nonostante il bilancio di 19 sfide totali a proprio favore, il Latina tra le mura amiche ha battuto solo una volta il Frosinone nelle 7 precedenti sfide: era il lontano 11 marzo 2011 quando i nerazzurri schiantarono i cugini 2-0 nel derby di Prima Divisione Lega Pro. Negli altri 6 confronti si registrano 4 pareggi e 2 vittorie del Frosinone.

BOTTEGHINI APERTI FINO ALLE 12.00 - Ancora pochi biglietti a disposizione dei ritardatari, ma attenzione: i ticket del derby saranno in vendita fino a mezzogiorno ai botteghini dello stadio Francioni; nello stesso orario apriranno anche i cancelli dell’impianto sportivo del capoluogo. Intanto le questure di Latina e Frosinone hanno intensificato le misure di sicurezza: al Francioni saranno presenti centinaia di agenti e il blocco del traffico nella zona rossa intorno all’impianto sarà operativo dalle ore 11.00. È previsto per le 13.00 l’ingresso della tifoseria ciociara nello stadio. 

VIVARINI: “LOTTEREMO FINO ALLA FINE” - Nonostante le tante illustri cessioni Vincenzo Vivarini si dichiara concentrato sulla partita più importante dell'anno: “Siamo abituati e vaccinati alle difficoltà che abbiamo giornalmente - ha dichiarato il tecnico nerazzurro in conferenza - siamo concentrati esclusivamente sulla partita, sentita dai nostri tifosi che ringrazio pubblicamente perché stamattina ci sono stati vicini e ci hanno incoraggiato. Il loro affetto è molto importante, ci teniamo che città e tifosi si attacchino ancora di più alla squadra. Ci sono venuti a trovare dimostrandoci stima e fiducia, è una cosa positiva. Sarà una partita difficile, incontriamo una squadra di blasone e con individualità molto alte. Abbiamo le nostre armi, loro sono stati bravi finora. Speriamo di riuscire a farci valere. Una cosa è sicura: lotteremo fino alla fine”. Il tecnico di Ari, a differenza di Marino, ha avuto a disposizione solo tre giorni per preparare il derby: “Ormai siamo abituati a mille problemi - si legge sul sito del Latina - loro hanno avuto giorni in più per prepararla e ci va a danneggiare. Facciamo di necessità virtù, abbiamo cercato di recuperare le forze dopo una partita strepitosa fatta a La Spezia. Abbiamo speso tantissimo spingendo tantissimo sull’acceleratore, il primo obiettivo è stato quello di recuperare le forze. C’è stato da lavorare su alcuni accorgimenti in merito ad attitudini e qualità del Frosinone. C’è voglia di lottare, corsa, ritmo e idee chiare su cosa fare in campo. Spero che gli episodi ci aiutino”. Inevitabile la domanda sul calciomercato: “La prima cosa che voglio dire è che i giocatori che sono rimasti non hanno chiesto di andar via. Ci tengo a precisarlo, sono a contatto quotidianamente con loro. Ci siamo compattati, abbiamo preso a cuore tifosi e città e io ho preso a cuore quelli che stanno qui a Latina, perché sono giocatori eccezionali. Mi fa piacere che siano stati richiesti, significa che qualcosa di buono lo abbiamo fatto e che gli altri si sono accorti delle individualità. La squadra è totalmente proiettata al raggiungimento della salvezza in un campionato equilibrato e difficile. Siamo tutti a pochi punti di distanza, chiedo aiuto da parte di tutti. La squadra è a posto, i giocatori sono concentrati e determinati per ottenere il meglio del campo. L’obiettivo è difficile - conclude Vivarini - dobbiamo essere bravi e uniti per centrarlo”. 

QUI LATINA, ASSENTE DELLAFIORE - Non scenderà in campo nell’attesissimo derby Paolo Hernan Dellafiore; il difensore pontino, dopo il giallo ricevuto a La Spezia e la conseguente squalifica, seguirà i compagni dalla tribuna. Al suo posto previsto l’arretramento di Bruscagin. Nella lista dei 22 convocati da Vivarini spiccano i nomi delle new entry Buonaiuto, De Giorgio e Negro. 

QUI FROSINONE, ZAPPINO TITOLARE? - È sicuramente il giocatore più detestato dai tifosi pontini. Parliamo di Massimo Zappino, probabile titolare al posto dello squalificato Bardi. Oltre al portiere, Marino dovrà fare a meno anche di Pryyma. 22 i convocati, inclusi i neo-acquisti Cojocaru, Fiamozzi, Krajnc, Terranova, Besea, Maiello e Mokulu.

LE ALTRE DI B - Non solo derby, la 24a giornata del campionato cadetto regala altre sfide interessanti, in primis il match di alta classifica tra Verona e Benevento.

Stasera (ore 20.30):

Hellas Verona - Benevento

 

Domani (ore 15.00):

Cittadella - Pro Vercelli

Latina - Frosinone

Perugia - Brescia

Pisa - Virtus Entella

Salernitana - Novara

Spal - Ascoli

Spezia - Ternana

Bari - Vicenza (ore 18.00)

 

Domenica (ore 12.30):

Carpi - Cesena

 

Lunedì (ore 20.30):

Trapani - Avellino

Informazioni aggiuntive

  • Data: Sabato, 04 Febbraio 2017
  • Tabellino:

    LATINA - FROSINONE 

    Ventiquattresima giornata del campionato di Serie B ConTe.it 2016/2017

    CONVOCATI

    Latina - Grandi, Pinsoglio, Rausa, Brosco, Bruscagin, Celli, Coppolaro, Garcia Tena, Maciucca, Bandinelli, De Vitis, Di Matteo, Mariga, Nica, Rolando, Rocca, Buonaiuto, Corvia, De Giorgio, Insigne, Negro, Regolanti. 

    Frosinone - Cojocaru, Palombo, Zappino, Ariaudo, Ciofani M., Crivello, Fiamozzi, Krajnc, Mazzotta, Russo, Terranova, Besea, Frara, Gori, Kragl, Maiello, Sammarco, Soddimo, Ciofani D., Dionisi, Mokulu, Volpe. 

    PROBABILI FORMAZIONI: 

    Latina (3-4-3) - Pinsoglio; Bruscagin, Brosco, Garcia Tena; Nica, Bandinelli, Mariga, Di Matteo; Buonaiuto, Corvia, Insigne. Allenatore: Vivarini

    Frosinone (3-5-2) - Zappino; Ciofani M., Ariaudo, Krajnc; Fiamozzi, Maiello, Sammarco, Soddimo, Mazzotta; Ciofani D., Dionisi. Allenatore: Marino

    Diffidati: Garcia Tena (L).

    Squalificati: Dellafiore (L), Bardi (F). 

    Arbitro: Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo.

    Assistenti: Lorenzo Gori della sezione di Arezzo e Marco Chiocchi della sezione di Foligno.

    IV Uomo: Armando Ranaldi della sezione di Tivoli.

Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA