SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Primo derby perso, la Latina Basket non passa a Roma: vince l'Eurobasket per 80-71

Marco Passera (foto: Fabrizio Di Falco / BasketInside.com) Marco Passera (foto: Fabrizio Di Falco / BasketInside.com)

Si ferma a quota cinque vittorie la lunga striscia positiva della Latina Basket nei derby laziali di questa stagione: al PalaTiziano, è l'Eurobasket Roma a festeggiare con una vittoria (80-71) al termine d'un incontro molto equilibrato nel punteggio ma in cui sono stati i padroni di casa a fare la partita per ampi tratti del match. Tony Easley è il top scorer con una doppia-doppia da 23 punti e 15 rimbalzi, ben spalleggiato da Michael Deloach (15 punti, 6 rimbalzi e 5 assist) e da Alex Righetti (12 punti e 7 rimbalzi), autori entrambi di canestri pesanti nel finale. A Latina non bastano i 22 punti (con 9 rimbalzi) di Jonathan Arledge, né lo sforzo profuso fino all'ultimo da Mitchell Poletti (11 punti e 7 rimbalzi) e da Lorenzo Uglietti (15 punti). Buono il lavoro in regia di Marco Passera, pur con qualche persa di troppo (5) nel complesso.

[1Q] Prima frazione equilibrata, con le squadre a lungo raccolte in un possesso di distanza. L’Eurobasket attacca l’area costantemente, sia con uno-contro-uno degli esterni (bravo Fanti in questo senso) che con tagli del lungo: nel giro di circa 20 secondi, Deloach serve per due volte Easley per la schiacciata (la prima volta con un alley-oop, la seconda su taglio centrale) per il 22-16 Roma (-1’32”). L’ultima azione del periodo è conclusa con una tripla forzata di DeShields che non centra il bersaglio: i primi dieci minuti terminano sul 24-19 per i padroni di casa.

[2Q] Per Latina, c’è il buon impatto offensivo di Allodi in apertura di quarto: due suoi canestri (in post-basso e dalla media) e uno in penetrazione di Uglietti riportano i nerazzurri sul -1 (26-25, -7’30”). I romani però sembrano molto più in palla e mettono spesso in difficoltà la difesa latinense: un parziale di 10-2 ultimato da un jumper di Righetti dai cinque metri costringe Gramenzi a chiamare timeout a 4’16” dall’intervallo lungo (36-27). L’attacco della Benacquista non è fluido come in molte altre occasioni ma può contare sulle buone iniziative di Arledge nell’ultima metà della frazione: tre suoi canestri dal campo (il terzo, su un bel lob servito da Passera) e tre liberi – intervallati da un suo assist per Poletti – permettono a Latina di andare negli spogliatoi a un possesso pieno di distanza (41-38).

[3Q] La ripresa inizia con Arledge sempre protagonista offensivo ma nel mezzo d’una manovra più puntuale e che lo mette in condizione di colpire con maggiore facilità. L’americano è tutt’altro che solo e il 9-1 che induce coach Bonora a chiamare timeout sul sorpasso nerazzurro (45-49, -5’02”) è suggellato da due ottimi tagli in backdoor di Uglietti serviti con estrema precisione da un Passera molto positivo (autore anche d’una tripla piedi per terra nel parziale del sorpasso). L’incontro sale d’intensità, l’Eurobasket esce molto bene dal minuto di sospensione e risale progressivamente di colpi in difesa, con Latina incapace di trovare un solo punto negli ultimi 2’45” del quarto, assistendo così alla controrimonta di Roma che chiude la frazione avanti per 58-54 pur senza trovare canestri dal campo negli ultimi due minuti.

[4Q] Entrambe le difese mostrano grande aggressività e si segna pochissimo in apertura di quarto. L’Eurobasket si porta subito sul +6 con Malaventura ma Latina riesce, pian piano, a ricucire parte dello strappo e tornare sul -1 con una tripla di Arledge (62-61, -6’40”). La Benacquista cerca insistentemente la soluzione dall’arco, a volte con tiri ben costruiti, ma ha scarsa mira (1/7 nei dieci minuti finali). Il sorpasso pontino non arriva e, dall’altra parte, ci pensa Deloach a tenere in piedi i suoi in attacco: un suo 3/3 ai liberi porta Roma sul +5 (69-64, -3’06”). A un canestro su rimbalzo offensivo di Easley e un recupero con contropiede chiuso da Deloach rispondono subito Passera con una tripla e Poletti con un canestro da sotto (73-69, -1’28”) ma, poco dopo, la tripla dall’angolo di Righetti per il nuovo +7 Roma (-1’15”) sa di canestro decisivo. Poletti ci prova fino all’ultimo ma i liberi di Deloach durante l’ultimo giro d’orologio condannano Latina: vince l’Eurobasket per 80-71.

Informazioni aggiuntive

  • Risultato: ROMA GAS & POWER – BENACQUISTA LATINA 80-71 (24-19, 17-19; 17-16, 22-17)
  • Tabellino:

    ROMA: Belloni NE, Deloach 15, Giampaoli, Malaventura 4, Fanti 12, Sperduto NE, Stanic 7, Righetti 11, Galli NE, Iannilli 6, Easley 23, Micevic 2. Coach: Bonora

    LATINA: Passera 9, Arledge 22, Mathlouthi, Poletti 11, Ambrosin NE, Tricarico NE, DeShields 6, Uglietti 15, Allodi 6, Pastore 2, Di Ianni NE, Di Prospero NE. Coach: Gramenzi

Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA