SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Latina Basket col fiato corto, a Legnano non si passa: 77-66

Seconda sconfitta consecutiva per la Latina Basket che non riesce a passare sul parquet d'una tostissima Legnano (ora matematicamente ai playoff). I pontini - nuovamente privi di Rullo e con Arledge, DeShields e Allodi non al top - devono alzare bandiera bianca dinanzi a una prova corale di buonissimo livello dei lombardi, animati in particolare da William Mosley (19 punti, 10 rimbalzi, 4 stoppate), Matteo Martini (20 punti) e Nikolas Raivio (12 punti, 8 rimbalzi, 8 assist).

Quattro i nerazzurri a chiudere in doppia cifra realizzativa: Marco Passera (16 punti, 4 assist), Lorenzo Uglietti (14 punti, 6 rimbalzi), Keron DeShields (12 punti e 9 rimbalzi ma con un 5/17 dal campo) e Mitchell Poletti (10 punti e 11 rimbalzi).

Con le sconfitte di Agrigento a Tortona e di Treviglio con Reggio Calabria, Latina rimane 5a in classifica a quota 28 punti a pari merito proprio con siciliani e lombardi. 

[1Q] Inizio frizzante con ritmi piuttosto sostenuti (ma senza eccessi) e mani calde da entrambe le parti. Legnano è brava nel leggere la difesa pontina ma i nerazzurri si tengono in scia grazie ai canestri di Passera, Uglietti e Poletti: a metà quarto, i Knights conducono per 15-12. Anche nei minuti successivi, a Latina manca sempre il centesimo per fare la lira (tradotto: compiere il sorpasso). Legnano ne approfitta e, proprio sulla sirena, trova il +5 grazie a una tripla dall'angolo dell'ex Ihedioha (25-20).

[2Q] Il quarto inizia sotto un segno diverso rispetto ai primi dieci minuti: tanta garra ma poco fosforo nell'esecuzione dei giochi. Legnano impiega oltre quattro minuti e mezzo per trovare i primi punti del suo quarto ma la Benacquista non ne approfitta abbastanza e deve continuare a inseguire (27-24 a metà frazione). Nei secondi cinque minuti, ritmi ed efficienza tornano sui livelli precedenti ma più che altro dalla parte dei padroni di casa: Latina, infatti, continua a soffrire molto a rimbalzo (24-16 il confronto nel primo tempo) mentre l'altro ex, Mosley, fa vedere i sorci verdi ad Arledge in entrambe le metà campo (clamorosa una sua stoppata verso fine quarto). Legnano tocca anche il +10 ma poi due liberi di Passera rendono il passivo meno amaro all'intervallo lungo: 40-32.

[3Q] I nerazzurri cominciano il quarto benissimo con un parziale di 6-0 firmato da Uglietti, Passera e DeShields. Purtroppo per loro, la reazione lombarda non tarda troppo ad arrivare con Mosley e Martini che si segnalano estremamente in positivo. Latina, per la prima volta, inizia a tenere botta sotto i tabelloni ma non riesce a sfruttare le seconde opportunità date dai rimbalzi offensivi. La difesa di Legnano, poi, si fa sempre più serrata e comincia a generare confusione vera nella manovra pontina: un parziale di 7-0 coronato da un alley-oop per Mosley porta i Knights sul 55-44 e Gramenzi decide di chiamare timeout (-2'51"). Un mini-break ospite (4-0) fa sì che Latina chiuda il quarto sul -7 (55-48).

[4Q] Latina non molla la presa, alza la pressione difensiva e, approfittando dei problemi di falli di Raivio e d'un paio di passaggi a vuoto di Mosley, riesce a rifarsi sotto nel punteggio: a 6'18" dalla fine, un contropiede concluso da DeShields porta la Benacquista sul -4 (62-58). Legnano non è sempre impeccabile in difesa ma in attacco continua a pungere con efficacia. A 3'06" dal termine, arrivano due canestri in rapida successione di Raivio e Ihedioha che sembrano proprio consegnare definitivamente l'inerzia dell'incontro ai biancorossi (71-62). In effetti, è proprio così: Latina ormai non ne ha più e i padroni di casa non trovano problemi nel veleggiare tranquillamente verso il 77-66 finale.

Informazioni aggiuntive

  • Risultato: TWS Legnano - Benacquista Assicurazioni Latina 77-66 (25-20, 15-12, 15-16, 22-18)
  • Tabellino:
    TWS Legnano: Matteo Martini 20 (6/10, 2/3), William ralph jr. Mosley 19 (8/12, 0/0), Nikolas thomas Raivio 12 (6/11, 0/2), Francesco Ihedioha 10 (2/7, 2/6), Matteo Palermo 10 (2/6, 1/7), Edoardo Roveda 6 (0/0, 2/3), Federico Maiocco 0 (0/1, 0/1), Gabriele Berra 0 (0/0, 0/0), Michael Sacchettini 0 (0/0, 0/0), Luca Battilana 0 (0/0, 0/0), Edoardo Tognati 0 (0/0, 0/0), Francesco Gastoldi 0 (0/0, 0/0)
    Tiri liberi: 8 / 17 - Rimbalzi: 37 9 + 28 (William ralph jr. Mosley 10) - Assist: 13 (Nikolas thomas Raivio 8)
    Benacquista Assicurazioni Latina: Marco Passera 16 (4/4, 2/3), Lorenzo Uglietti 14 (5/11, 0/1), Keron Deshields 12 (3/10, 2/8), Mitchell Poletti 10 (2/5, 2/4), Jonathan Arledge 7 (2/10, 0/1), Giovanni Allodi 4 (2/5, 0/0), Andrea Pastore 3 (0/1, 1/7), Semir Mathlouthi 0 (0/0, 0/0), Matteo Ambrosin 0 (0/0, 0/0), Andrea Di santo 0 (0/0, 0/0)
    Tiri liberi: 9 / 13 - Rimbalzi: 40 12 + 28 (Mitchell Poletti 11) - Assist: 10 (Marco Passera 4)
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA