SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Latina Basket, beffa al fotofinish: vince Casale con una tripla a 5 decimi dalla fine

foto: Sonia Simoneschi foto: Sonia Simoneschi

Finale spaccacuore per la Latina Basket che con Casale Monferrato incappa nella sconfitta più incredibile di questa stagione. Avanti di 12 punti a sei minuti dal termine, i nerazzurri vengono messi KO dalla rimonta folle d'una Junior trascinata da Jordan Tolbert (21 punti e 11 rimbalzi) e mandata in paradiso da una tripla di Giovanni Tomassini (21 punti anche per lui) a 5 decimi dal termne per l'80-82 finale. Una sconfitta imputabile certamente a tanti canestri pazzi e difficili infilati dagli ospiti: per giungere a un epilogo del genere, però, non si possono non considerare le ben 17 perse pontine (contro le 8 piemontesi) come fattore determinante, il tutto in una serata in cui la Benacquista aveva avuto il predominio a rimbalzo (43-34) e molte opportunità a cronometro fermo (18/22 Latina, 4/7 Casale). Dato più unico che raro, i nerazzurri escono sconfitti pur mettendo insieme 25 punti di valutazione in più dei rivali.

[1Q] Inizio equilibrato con la Latina Basket che concede qualcosa di troppo in quanto a palle perse e rimbalzi ma che, nel frattempo, riesce a trovare ritmo in attacco grazie anche ad alcune buone iniziative di Uglietti (4 assist nella frazione). Dall'altra parte, Tomassini si conferma castigatore dalla media distanza e guida i suoi con 6 punti segnati. Gli ospiti riescono a spingersi fino al +3 (-2'53") ma la risposta pontina fa sì che i primi dieci minuti si chiudano sul 17 pari.

[2Q] La Benacquista sale di colpi in difesa e dà una sterzata decisa nel rimediare ai precedenti errori a rimbalzo (in questo senso, l'impatto di Arledge è enorme con ben 14 carambole tirate giù nel primo tempo). La svolta arriva nella seconda metà della frazione, coi nerazzurri che cominciano a trovare ottime risposte offensive da parte dei suoi due americani: nel giro di due minuti e mezzo, un parziale di 11-4 porta i pontini sul 33-26, costringendo coach Ramondino a chiamare timeout (-3'01"). In chiusura di quarto – mentre Casale deve fare i conti col terzo fallo di Tomassini – Latina resta padrona del parquet e va negli spogliatoi sul massimo vantaggio (+8) grazie a un floater di DeShields allo scadere (38-30).

[3Q] Ritorno dall'intervallo lungo molto aggressivo da parte degli ospiti che si riportano prestissimo entro i due possessi di distanza. A metà periodo, Arledge spende il suo terzo fallo e si accomoda in panchina. Nel frattempo, Casale vive il suo momento migliore grazie alla verve dei suoi dall'arco: sospinta dai canestri di Tomassini, Denegri e Severini, la Junior arriva a toccare il 49 pari (-2'40"). La reazione pontina è però eccellente, con un parziale di 6-0 creato nel giro d'un minuto con tre canestri uno più bello dell'altro: un contropiede di DeShields propiziato da una gran stoppata di Uglietti su Tomassini, un ottimo passaggio schiacciato di Rullo per il taglio di Allodi e un contropiede di Uglietti concluso con l'assist per Poletti (55-49, -53"). Un canestro di Di Bella fissa poi il punteggio di fine quarto sul 55-51.

[4Q] Le sportellate ora abbondano ma, nonostante l'innalzarsi della fisicità, i canestri non mancano nei primi due minuti dell'ultimo quarto: Di Bella in particolare tiene vive le speranze piemontesi, i quali toccano anche sul -3. Ancora una volta, però, Latina risponde in maniera puntualissima, dimostrando di poter essere mortifera quando alza i ritmi: Pastore, DeShields e Arledge (l'ultimo da assist di Rullo) in poco più d'un minuto mettono insieme il 7-0 del nuovo massimo vantaggio pontino (70-58, -6'01"). Il match però è tutt'altro che finito. Al rientro dal timeout ospite, è la confusione a farla da padrona per larghi tratti. I nerazzurri faticano molto nel trovare la via del canestro e Casale – pur impiegando un po' di tempo – finisce per riaprire i conti grazie alle sfuriate di un Tolbert fin lì alquanto anonimo (3/8 dal campo nei primi tre quarti, 6/6 nell'ultimo): suo il canestro del -3 a 59" dalla fine, seguito poi dal pareggio a quota 75 firmato con un 2+1 di Tomassini (-40"). Il momento è assolutamente critico ma Poletti dà ossigeno ai suoi con la tripla del 78-75 (-24"). La Junior non vuol saperne di mollare: quattro secondi dopo, Tomassini infila il long two del -1 e la pressione sulla rimessa forza la persa di Arledge: ancora possesso Casale che, con Blizzard, trova il canestro del sorpasso (78-79, -16"). Dalla rimessa, DeShields si lancia nella metà campo avversaria forse con troppa foga, viene costretto a un difficilissimo tiro dal lato sinistro che però, clamorosamente, centra il bersaglio (80-79, -11"). Tomassini ha l'ultimo pallone, supera la pressione nerazzurra e lascia partire la tripla che, incredibilmente, vale il controsorpasso a 5 decimi dalla fine. Il tempo rimasto non è sufficiente per la replica pontina: finisce col successo di Casale, 80-82.

Informazioni aggiuntive

  • Risultato: Benacquista Assicurazioni Latina - Novipiù Casale Monferrato 80-82 (17-17, 21-13, 17-21, 25-31)
  • Tabellino:
    Benacquista Assicurazioni Latina: Keron Deshields 19 (7/10, 0/2), Jonathan Arledge 15 (6/11, 0/3), Andrea Pastore 14 (3/4, 2/7), Mitchell Poletti 14 (3/4, 1/4), Giovanni Allodi 10 (5/5, 0/0), Roberto Rullo 6 (0/1, 1/6), Lorenzo Uglietti 2 (1/5, 0/0), Andrea Di santo 0 (0/0, 0/0), Matteo Ambrosin 0 (0/0, 0/0), Semir Mathlouthi 0 (0/0, 0/0), Edoardo Piccinini 0 (0/0, 0/0)
    Tiri liberi: 18 / 22 - Rimbalzi: 41 9 + 32 (Jonathan Arledge 19) - Assist: 24 (Keron Deshields, Lorenzo Uglietti 6)
    Novipiù Casale Monferrato: Giovanni Tomassini 21 (7/16, 2/3), Jordan Tolbert 21 (5/11, 3/3), Brett alan Blizzard 12 (6/11, 0/1), Luca Severini 10 (3/6, 1/3), Fabio Di bella 7 (2/3, 1/1), Niccolò Martinoni 6 (3/9, 0/3), Davide Denegri 5 (1/3, 1/3), Simone Bellan 0 (0/2, 0/2), Nicola Natali 0 (0/0, 0/0), Alberto Ielmini 0 (0/0, 0/0)
    Tiri liberi: 4 / 7 - Rimbalzi: 32 13 + 19 (Jordan Tolbert 11) - Assist: 20 (Brett alan Blizzard 6)
Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA