SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Benacquista, primo derby in amichevole contro il Basket Ferentino...

Nel tardo pomeriggio di oggi (18.30) i ragazzi di coach Garelli scenderanno sul parquet del Palazzetto dello Sport di Ferentino in via Aldo Moro, per la prima amichevole in trasferta contro i cugini amaranto. Impegno di prestigio per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che affronterà la compagine ciociara del Basket Ferentino militante in serie A2Gold. La sfida sarà utile per verificare quanto provato nel corso del lavoro svolto in palestra anche a seguito della prima uscita stagionale dello scorso sabato. Gli uomini di coach Gramenzi restituiranno la visita mercoledì 10 settembre quando, alle ore 18, sfideranno i pontini sul campo del PalaBianchini a Latina.

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...

Benacquista, aperte le iscrizioni per la Scuola Minibasket

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket non dedica attenzione soltanto alla propria prima squadra che disputerà il Campionato Nazionale Maschile di serie A2 Silver, ma investe tempo ed energie anche nelle fondamenta del basket, nel far nascere e crescere nei bambini la passione per il mondo della palla a spicchi sotto forma di socializzazione, gioco, divertimento, momenti di gioia e condivisione. Il presidente nerazzurro, Cav. Lucio Benacquista, si interessa particolarmente al settore minibasket considerandolo come cuore pulsante della società. I “cestisti in erba” di oggi potrebbero essere i giovani talenti di domani.

Per la nuova stagione che sta per iniziare sono in programma diverse novità ed iniziative per far conoscere, avvicinare e coinvolgere più bambini possibile al fantastico mondo del gioco-sport del minibasket e della Latina Basket.

I corsi della Scuola Minibasket Latina Basket avranno inizio il prossimo 15 settembre e sono rivolti ai bambini e bambine nati tra il 2004 ed il 2009. Le prime 3 lezioni sono gratuite ed ai primi 100 iscritti verrà regalato un pallone minibasket personalizzato Latina Basket.

Per favorire l’accesso al nostro meraviglioso sport a tutti i bambini/e interessati, saranno organizzati diversi centri minibasket dislocati in varie zone di Latina.

Le attività di minibasket saranno svolte nelle seguenti palestre

Palestra Istituto “ Vittorio Veneto “ – Via Gioberti, Latina

Palestra Istituto Comprensivo n. 1 – Piazza Dante, Latina

Palestra Istituto Comprensivo n. 5 – Via Tasso, Latina

Palestra Istituto Comprensivo n. 7 – Via Bachelet, Latina

Palestra Istituto Comprensivo n. 7 – Via Po, Latina

Palestra Istituto Comprensivo n. 12 – Via Frangipane, Borgo Faiti

Palestra Istituto Comprensivo “ N. Prampolini” – Borgo Carso

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...

Benacquista, è iniziata ufficialmente la stagione 2014/2015

E' partita ufficialmente questa mattina la stagione sportiva 2014/2015 della Benacquista Assicurazioni Latina Basket. Alle ore 11 lo staff e la squadra si sono ritrovati per dare inizio a questa nuova avventura. Alle ore 19.00 coach Luigi Garelli ed il suo staff condurranno il primo allenamento al PalaBianchini. Alcuni atleti sono già arrivati a Latina nei giorni scorsi, altri sono in viaggio ed arriveranno nella mattinata di lunedì, mentre per incontrare i giocatori statunitensi sarà necessario attendere il prossimo mercoledì, giorno in cui è previsto il loro arrivo in Italia.

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...

Benacquista, dalla California arriva Kyle Austin

Kyle Austin è un nuovo giocatore della Benacquista Assicurazioni Latina Basket. Kyle, nato a Pasadena (California) il 18 ottobre 1988, è un’ala-grande di 203 cm proveniente dalla Bawer Matera con cui ha disputato la sua prima stagione in Italia. Il suo esordio italiano in Lega2 Silver si è concluso con medie eccezionali: 17.1 punti, 6.6 rimbalzi e 1.3 assist. 

L’atleta nativo del centro più popolato ed importante della San Gabriel Valley è fortemente motivato: «La ragione principale che mi ha spinto a scegliere Latina è basata sui giocatori che sono già stati ingaggiati. Sono certo che noi, giocando tutti insieme, saremo una delle squadre più forti della categoria. Lo scorso anno il mio obiettivo a Matera era quello di vincere il campionato, non è stato cosi, quindi voglio farlo in questa stagione.»

Austin approda a Latina dove troverà anche Cantone, suo compagno di squadra fino a pochi mesi fa nella città dei sassi: «Carlo è un atleta che gioca per vincere ed io sono davvero felice di condividere con lui anche questa stagione, è stato uno dei motivi fondamentali per cui ho scelto di venire a Latina.»

Mancano pochi giorni al raduno nella città pontina e Kyle è entusiasta: «Non vedo l’ora di iniziare, sono pronto per questa nuova avventura!».

Il giocatore statunitense prima di arrivare nella provincia lucana aveva giocato in Ungheria, vestendo la maglia della MJUS Fortress Kormend (20.9 punti di media) con cui ha vinto il titolo di top-scorer nel campionato Divison A, e in Messico con la Mineros de Cananea (23.5 punti) dove si era trasferito dopo la conclusione della stagione ungherese. L’ala californiana ha avuto anche altre esperienze europee in Spagna, Portogallo, Belgio, Svezia e Francia con i colori dell’Evreux.

Il Presidente Lucio Benacquista e tutta la società Latina Basket danno un “hearty welcome” a Kyle, facendogli un grande in bocca al lupo per la sua avventura in terra pontina.

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...

Benacquista, raggiunto l’accordo con Francesco Ihedioha

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha raggiunto l’accordo con l’atleta Francesco Ihedioha. Francesco, soprannominato “Ike” per via del suo secondo nome Ikechukwu, è un giocatore di origine nigeriana. Ha scelto di condividere il progetto nerazzurro animato da convinzioni precise: "Ho accettato davvero di buon grado di far parte della squadra di Latina sia per la serietà che la società ha sempre dimostrato, sia per la presenza di coach Garelli. Ho avuto la possibilità di essere allenato da Gigi in due diverse occasioni in passato ed entrambe fanno riaffiorare ricordi molto piacevoli. Insieme a lui, a Vigevano ho vinto il mio primo campionato ed a Castelletto la Coppa Italia. E’ un allenatore di grande valore fa delle scelte sempre molto oculate per quanto riguarda i giocatori. Cerca atleti che possano dare tanto in prima persona, ma  che riescano ad essere anche di aiuto per la squadra. E’ una persona genuina che fornisce l’impronta del gioco, detta le regole basilari ed insegna a trovare il giusto equilibrio tra compagni affinché si instaurino fiducia e conoscenza che sono necessarie per giocare con serenità".

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...

Benacquista, arriva Banti:"Convinto di aver fatto la scelta giusta"

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha annunciato l'arrivo di Diego Banti. Il giocatore ha firmato un contratto annuale con la società pontina.

Le prime parole del neo acquisto Banti: «Sono contentissimo ed assolutamente convinto di aver fatto la scelta giusta nel condividere il progetto ambizioso di Latina che guarda al futuro pianificando con attenzione e determinazione".

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...

Benacquista strepitosa a Rieti, il quintetto di Coach Garelli trionfa nei play off

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket vince i play off del girone C del campionato di Divisione Nazionale B. Con un percorso netto (6 vittorie su altrettante gare disputate) il quintetto di coach Garelli si conferma la formazione più forte del suo raggruppamento ed ora si gioca la promozione in Lega Silver nella final four in programma il 21 ed il 22 giugno a Cervia.

L’ultimo atto di queste splendida cavalcata play off dei nerazzurri si materializza a Rieti, dove la Benacquista Assicurazioni Latina si impone 52-60 , chiudendo la serie finale con un secco 2-0.

Coach Garelli decide di partire con un quintetto composto da Bolzonella, Santolamazza, Tagliabue, Pilotti e Uglietti. Starting five ospite con Giampaoli, Benedusi, Feliciangeli, Caceres e Scodavolpe.

Avvio favorevole ai padroni di casa, che trovano il canestro con Caceres e con la tripla di Giampaoli. A sbloccare Latina, invece, è Tagliabue. E’ comunque un avvio caratterizzato dalla supremazia delle difese sui rispettivi attacchi e, di conseguenza, dai tanti errori al tiro, da una parte e dall’altra: così facendo, il punteggio di 5-2 resta invariato fino a ben oltre la metà del primo parziale. Solo nel finale di quarto arrivano i canestri di Gagliardo e di Santolamazza, per il 6-6 del 10’.

Al rientro in campo Musso riporta avanti Rieti, ma ecco l’azione da 2+1 di Carrizo, che regala il primo vantaggio ai nerazzurri: 8-9. La Npc non ci sta e con Granato (autore di 5 punti) ribalta nuovamente il risultato (13-11). E’ una fase bella ed equilibrata, che vede Latina conquistare di nuovo il vantaggio grazie alla precisione dalla lunetta di Demartini e Gagliardo. Proprio questi canestri danno il là al momento favorevole della Benacquista Assicurazioni, che con Carrizo e con la tripla di Pastore piazza il break di 0-9, che porta Latina avanti 13-20. Dopo il canestro di Granato, poi, Latina continua a fare male dalla lunga distanza, ancora con Pastore e poi con Demartini: canestri che ammutoliscono il PalaSojourner, mandando la Benacquista Assicurazioni Latina ad un vantaggio in doppia cifra. All’intervallo lungo Latina conduce 15-29.

Al rientro dagli spogliatoi non cambia il canovaccio del match: la Benacquista Assicurazioni Latina è padrona del campo e trascinata dai canestri di Bolzonella e Demartini vola addirittura sul +21 (19-40). I padroni di casa, a questo punto, hanno un sussulto d’orgoglio e con un break di 7-0 si riportano sul 26-40. Il terzo quarto di gara, infine, si chiude con il punteggio di 33-46.

L’ultimo quarto si apre con la Npc Rieti desiderosa di riaprire il match, ma in casa Latina Carrizo e Demartini fanno capire che le intenzioni dei nerazzurri sono completamente diverse. Con Caceres, Rieti rientra fino al -10 (40-50) ma il quintetto di coach Garelli mantiene alta la concentrazione e la tensione. Il quintetto di coach Nunzi, orfano anche di Scodavolpe e Granato usciti per falli, non riesce a perfezionare la rimonta e la festa è tutta della Benacquista Assicurazioni Latina, che vince la finale play off e vola alle final four promozione.

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...

Bonacini carica la Benacquista

Neanche il tempo per godersi la bella vittoria ottenuta giovedì sera ad Agropoli nella gara d’andata dei quarti di finale della Coppa Italia DNB, che la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è già al lavoro. Se il successo infrasettimanale è servito per compiere un primo importante passo verso la Final Four Adecco Cup DNB, i nerazzurri sono adesso attesi da un’altra sfida molto delicata. Domenica, infatti, il quintetto allenato da Luigi Garelli sarà impegnato a Pescara, contro la terza forza del campionato, in una gara molto importante per chiarire le gerarchie del girone C.

Ne è consapevole Davide Bonacini: “Giovedì ad Agropoli – commenta il play nerazzurro – abbiamo disputato una buona gara. Non era facile giocare su un campo così caldo: cero, potevamo vincere con un margine maggiore, ma considerando che le sorti del passaggio del turno si decideranno nell’arco degli 80’ e che nel match di ritorno giocheremo noi in casa, allora possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti del risultato. La Coppa Italia è sicuramente un obiettivo importante, visto che è motivo di orgoglio avere la possibilità di andare a Rimini a giocare le finali. In questo momento, però, ci sta mettendo un po’ i bastoni tra le ruote, visto che queste sfide arrivano in un momento per noi non semplice. Domenica, infatti, avremo la trasferta di Pescara. Subito dopo il return-match, inoltre, saremo impegnati a Vasto. Due trasferte decisamente complicate”.

Un bel tour de force, insomma, attende i nerazzurri: “Vediamo come saremo in grado di uscire da questa serie di sfide – spiega Davide Bonacini – giochiamo ogni tre giorni e non essendo una squadra di ventenni potremmo accusare questi impegni ravvicinati. Questa, comunque, è una prova per quello che ci aspetterà nei play off. A Pescara sarà sicuramente difficilissimo: dovremo affrontare questa sfida con lo stesso spirito con il quale siamo scesi in campo contro Rieti”.

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...

Concentrazione, rabbia e determinazione: così la Benacquista di Garelli domina il campionato

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket si mette definitivamente alle spalle il ko subito a Senigallia e torna a fare la schiacciasassi. La formazione nerazzurra, nella gara valida per la quindicesima giornata di campionato (seconda del girone di ritorno) travolge Palestrina 103-60, confermandosi al comando del girone C.

Ha di che essere soddisfatto il coach nerazzurro Luigi Garelli: “Questa volta siamo entrati in campo con un livello di concentrazione, di rabbia e di determinazione molto alto – analizza il tecnico – ma dobbiamo anche dire che abbiamo affrontato una Palestrina senza Vitale e Omoregie, quindi con una rotazione limitata. Noi eravamo convinti e motivati, soprattutto nel primo quarto; poi abbiamo avuto una piccola pausa difensiva nel secondo quarto, ma siamo rientrati dagli spogliatoi molto determinati, facendo quel che in altre occasioni non abbiamo fatto: azzannare la partita e chiuderla nel momento in cui potevamo farlo. Questo ci ha consentito un finale tranquillo, dove ho avuto l’occasione di schierare dei quintetti diversi e far rifiatare qualcuno. Il problema è che a volte non ci riesce di essere così incisivi e bravi nel chiudere le partite. Nel momento in cui riusciremo ad avere questa grinta, questa concentrazione e questa determinazione senza bisogno di motivarci con situazioni particolari (come la voglia di riscattare una sconfitta o perché ci troviamo di fronte un avversario forte) allora potremmo dire che la squadra ha raggiunto una maturità. Per ora mostriamo poca cattiveria nel chiudere le partite e spesso questo può diventare un peccato mortale”.

Sul calendario: “Iniziamo un periodo molto duro – commenta coach Luigi Garelli – giovedì andremo ad Agropoli per la Coppa Italia, domenica avremo la trasferta di Pescara, poi sabato la gara casalinga contro Fondi, mercoledì il ritorno con Agropoli e sabato la gara di Vasto. Insomma, nel giro di pochi giorni avremo tre trasferte molto insidiose. Oltre a quella di Coppa, dove potremo ragionare anche nell’ottica degli 80 minuti, andremo a far visita alla terza ed alla quarta forze del campionato. E’ un momento importante della nostra stagione. Bolzonella? Ha finalmente avuto il via libera ed ha ricominciato a lavorare, ma ci vorrà ancora un po’ di tempo”.

Amareggiato il coach della Citysightseeing Palestrina, Fabrizio Longano: “E’ vero che non dovevamo venire a Latina per provare a conquistare i punti per la salvezza, ma abbiamo fatto qualcosina in meno rispetto a quanto mi aspettassi – spiega il tecnico capitolino –. Onore e complimenti ai vincitori: il roster di Latina è di qualità e ben allenato, ma noi potevamo e dovevamo fare di più, soprattutto a livello mentale”.

Informazioni aggiuntive

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA