SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

L'Antares vince ed è matematicamente al primo posto

Missione compiuta per l’Antares Nuoto Latina che con la 7^ vittoria di fila per 7 a 9 sulla Roma Waterpolo, il 17° risultato utile consecutivo, conquista matematicamente e con un turno di anticipo sulla fine della Regular season il 1° posto nel Campionato di Serie C Nazionale Girone 5 Lazio. Da quando esiste la Serie C si tratterebbe di Promozione diretta in Serie B ma il condizionale è d’obbligo in quanto da quest’anno, o solo quest’anno ed esclusivamente nel raggruppamento 5 della Serie C Lazio, si disputeranno i Play-Off tra le prime 4 formazioni del girone. Con i latinensi primi classificati gli altri verdetti definitivi sono l’Argentario che retrocede in Promozione, in bocca al lupo alla compagine del Presidente Roberto Costanzo per una veloce risalita, e l’Accademia 2^ irraggiungibile dagli altri team. Bagarre apertissima in testa e in coda con Centumcellae, Libertas ed anche Ede a contendersi la 3^ e 4^ piazza per rientrare nei Play-Off e addirittura 4 squadre, Anguillara, Casetta Bianca, Roma Wp, e Racing in lotta serrata per evitare il Play-Out con il Villa York, ormai definitivamente al penultimo posto.

L’Head Coach dell’Antares Mauro Gubitosa aveva chiesto ai suoi atleti massima concentrazione per conquistare un successo nella gara con la Roma Waperpolo, proprio perché il team del Presidente Tony Olivola era alla ricerca di punti salvezza, ma anche per tenere a distanza l’Accademia del Salvamento e confermare il 1° posto. I giocatori cari al Presidentissimo Alberico Davoli accontentavano il loro mister e per tre quarti del match, pur con qualche minima sbavatura, gestivano il gioco e il risultato con autorevolezza. Nell’ultimo periodo i troppi errori sotto porta e soprattutto alcune colpevoli amnesie difensive consentivano ad una mai doma Roma Wp di accorciare e ridurre il gap da 4 a sole 2 reti di distacco. I parziali certificavano questo andamento del match con i pontini avanti di 4 a 1 a fine primo tempo, 5 a 1 ad inizio della seconda frazione di gara, e addirittura al massimo vantaggio di gol con un + 5 nel 3° periodo ed 8 a 3 di risultato parziale. Poi come detto nell’ultimo quarto un’Antares sciupona in avanti e paga della vittoria e dei 3 punti mollava oltre il dovuto e concedeva un break di 2 a 0 ai capitolini che risalivano dal 9 a 5 al 9 a 7. Nei pontini doppiette per Matteo Zamperin, Sacha Depicolzuane e Daniele Campana e una realizzazione a testa di Riccardo Bagnato, Luca Zanutel e Giammaria Luciano.

Il commento tecnico Mauro Gubitosa -  “Era importante alla fine prendere i tre punti anche se abbiamo fallito gol incredibili sotto porta e poi negli ultimi minuti la squadra ha mollato gli ormeggi facendosi rimontare 2 reti. Sicuramente aver messo il risultato subito in cassaforte con anche un + 5 e una media di 4 gol di vantaggio fino a 2 minuti dalla fine ha indotto ad un calo di attenzione nel finale, come con la Libertas, che però dovremmo assolutamente evitare nei Play Off. Se vogliamo trovare un neo abbiamo ben controllato gli attacchi avversari a squadre schierate ma poi con le tante occasioni non finalizzate abbiamo offerto troppe volte il fianco ai loro contropiedi e anche se spesso abbiamo recuperato le posizioni in difesa non ci possiamo permettere di correre questi rischi. Lavoreremo con i ragazzi in settimana su questi aspetti per evitare il ripetersi di tali distrazioni”.

Gianni Bruschi - “Innanzitutto complimenti anche da parte del nostro Presidentissimo Alberico Davoli alla squadra e al mister Mauro Gubitosa per la vittoria e il 1° posto nella Regular season conquistata con una giornata di anticipo, grazie pure alla concomitante sconfitta dell’Accademia con l’Anzio. Si è trattato indubbiamente di un bel percorso e una rimonta avallata da 17 risultati utili consecutivi, ma ora sarà importante capire che quanto fatto di buono resta ma al tempo stesso si cancella perché inizierà dopo la gara con il Villa York un altro torneo. Sarà infatti con i Play Off e i Play Out che si stabiliranno definitivamente tutti gli esiti e le sorti del Campionato sia per la Promozione in Serie B che per la retrocessione in D per cui certe sbavature, come quelle di oggi, le dovremmo correggere”.

Francesco Balestrieri - “Di buono ci sono risultato e tre punti, con la matematica certezza della vittoria nella Campionato che però lascia il tempo che trova visto che la promozione si aggiudicherà quest’anno con i Play Off. Rispetto ad altre volte non abbiamo disputato la nostra migliore partita, per eccesso di euforia e sicurezza abbiamo commesso diversi errori. Le nostre fortune si sono costruite basandoci molto sulla ottimizzazione della fase difensiva più che sulla ricerca del gol a tutti i costi ed oggi siamo mancati in questo aspetto, in particolare nel 4° tempo. Ce ne siamo accorti insieme al mister parlandone tra noi già a fine incontro e nei prossimi giorni lavoreremo per ritrovare quell’equilibrio tattico che ci ha permesso fino ad ora di realizzare quanto di buono fatto nella regular season”.

Informazioni aggiuntive

  • Risultato: ROMA WATERPOLO - ANTARES NUOTO LATINA 7-9 (1-4; 1-1; 2-3; 3-1) Arb. Mazzella
  • Tabellino:

    Antares: De Rossi, Balestrieri, Luciano 1, Campana 2, Zanutel 1, Tasciotti, Tempera, Pappacena F, Battistella, Zamperin 2, Bagnato 1, Depicolzuane 2. Tpv: Mauro Gubitosa

    Roma Wp: Carapella, Sebastiani 1, Diotallevi 1, Figoli 1, Liparti, Musso, Migliorati 1, Di Basilio, Piccirillo 1, Di Bello 2, Capuano, Cardinali, Romanello. Tpv: Ivan Germani

    Superiorità: Roma Wp 0/1, Rig 1/1 Segnato da Migliorati; Antares 2/6, Rig 0/1 Fallito da Depicolzuane.

    Seq. Reti: 0-2; 1-2; 1-5; 2-5; 2-6; 3-6; 3-7; 3-8; 5-8; 5-9; 7-9

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA