SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Latina supera Messina e torna in serie A2

Alla fine di una gara nervosa e condita da sette espulsioni definitive, la Latina Pallanuoto batte il Cus Unime Messina (11-9) e conquista la promozione in serie A2. Piscina di via dei Mille piena, con almeno 600 spettatori, e tensione sia in vasca sia sul bordo. Gli arbitri hanno faticato non poco a tenere a bada la partita, anche se alcune decisioni sono parse pesanti per l'una e l'altra formazione.

Messina parte bene, segna in avvio, Latina pareggia ma i siciliani chiudono il primo parziale avanti 3 a 1. Reazione nerazzurra nel secondo quarto, quando i ragazzi di Tofani chiudono con un parziale di 3 a 0. Ancora una rete in avvio di terza frazione e Latina è avanti di due, ma Vittorioso e compagni non mollano e raggiungono il pari. Latina sbaglia molto con l'uomo in più, non chiude la gara, alla fine del terzo tempo perde capitan Aiello per raggiunto limite di falli. Si va all'ultimo riposo sul 6 a 6.

Nella quarta frazione succede di tutto, con proteste, espulsioni a raffica, un rigore che porta il Latina sul 9 a 6 decretato per "brutalità" e che consente ai pontini di giocare in superiorità per un lungo periodo. Da un bene, però, nasce un male perché Messina pur decimata non molla e arriva fino al 9-8. E' il gol di Falco allo scadere dei 30 secondi in attacco - da posizione difficilissima - a dare il vantaggio definitivo. Sul 10-8 Latina segna di nuovo, poi subisce una rete a 16 secondi dalla fine ma la festa può iniziare perché dopo la vittoria di una settimana fa in Sicilia, i nerazzurri hanno chiuso la pratica oggi. Alla fine consueto tuffo in piscina per allenatore e dirigenti.

Informazioni aggiuntive

  • Tabellino:

    Latina Pallanuoto - Cus Unime Messina 11-9 (1-3, 3-0, 2-3, 5-3)

    Latina Pallanuoto: Apicella, Simeoni, Mauti 2, Proietti 1, D'Erme 2, Falco 1, Campana, Grossi, Mirarchi 3 (1 rig.) , Sabioni (2) Aiello, Zeccolella, Barberini. All. Tofani
    Cus Unime Messina: Latona, Accorsi, Vaccari, De Francesco 3, Arcovito, Trocciola 1, Lanfranchi 1, Vittorioso 1 (rig.), Bonasinga 1, Naccari, Manna 1, Basile 1. All. Vaccari
    Arbitri: Rotondano di Salerno e Petraglia di Napoli
    Note: superiortà numeriche Latina 2/6 più un rigore, Messina 3/7. Espulsioni definitive Aiello e Cama per limite di falli; Campana, Arcovito, Naccari e Manna diretta per decisione arbitrale; espulsi anche tecnico e dirigenti del Messina, un dirigente del Latina. Spettatori 600 circa. 

Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA