SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Antares, buon test al torneo di Napoli

Si chiude con l'ottavo posto finale l'avventura dell'Antares al 1° TORNEO B - Waterpolo disputato in terra partenopea e splendidamente organizzato nell'impianto di Casoria dal San Mauro Portofiori e dal suo factotum Christian Andre’. I pontini di coach Mauro Gubitosa hanno infatti perso la finalina 7/8° posto con il punteggio di 6 a 8 contro il Cosenza nonostante le doppiette realizzate da Roani, Battistella e Grossi. Le tre partite del girone disputate tra  Sabato e Domenica avevano determinato  altrettante battute d’arresto per i giocatori del Presidentissimo Alberico Davoli e la classifica li aveva inevitabilmente rilegati alla finale di consolazione con i calabresi.

Nella gara d’esordio contro il Tuscolano i pontini erano stati battuti di misura 12 a 11 dai capitolini, superati nel finale dopo essere stati in vantaggio anche di 4 gol in avvio.. Nell'Antares marcatori con 3 reti Proietti e Battistella, con 2 realizzazioni Roani e con 1 gol ciascuno Zamperin, Grossi e Luciano. Nel 2° impegno con il Cesport la formazione di coach Mauro Gubitosa cedeva 4 a 13, anche per l'esiguo numero di rotazioni a disposizione e una sola ora di recupero dal precedente e tiratissimo match contro il Tuscolano. In gol per i rossoblu' Luciano, Zamperin, Grossi e Proietti tutti con una rete a testa. Pochi cambi a parte bisogna rendere onore all'ottimo team del Cesport, già finalista Play Off nella passata stagione e vincitore anche di questo torneo. L’ultima partita del girone, di buon mattino, era fatale a Capitan Tempera e compagni che perdevano l’incontro 7 a 12, lasciando l'intera posta in palio al San Mauro. Nei latinensi doppiette di Walter Roani e Stefano Battistella, una rete ciascuno per Roberto Grossi, Gianluca Tasciotti e Giammaria Luciano.

Commento tecnico dell’Antares Mauro Gubitosa: “Nella finalina i cosentini hanno avuto la meglio e noi abbiamo pagato i pochi cambi e una preparazione ancora non al top, per la mancanza ormai cronica della piscina dove poterci allenare regolarmente. Il torneo è stato bello e ben organizzato soprattutto perché per i partecipanti si è trattata di una esperienza utilissima e di test validi  proprio per allenarsi. Speriamo anche che altre iniziative del genere si ripetano a breve da qui all'inizio del Campionato, previsto tra due mesi”.

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA