SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

La Navicelli Rowing Marathon la prima gara dell’anno In evidenza

Nel week end del 28 e 29 gennaio a Pisa, sul Canale Navicelli, si assegneranno i primi Titoli in barca di Campione di Italia 2017. La competizione di endurance si disputerà sulla distanza di 6000 metri e sarà aperta alle specialità del quattro senza e del doppio nelle categorie Senior, Junior e Ragazzi sia maschile che femminile, mentre per i Master si gareggerà in quattro di coppia e otto. A completare il programma della manifestazione il Meeting Nazionale Allievi e Cadetti, sempre in doppio e quattro senza.

Oltre 1100 atleti, invaderanno Pisa e le sponde del Canale Navicelli, in rappresentanza di 89 società provenienti da tutta Italia. I numeri in crescita rispetto alle scorse edizioni, fanno dell'appuntamento pisano una gara sempre più prestigiosa ed ambita.

Le società sportive della provincia di Latina che partiranno da Sabaudia e gareggeranno il prossimo week end sono le Fiamme Gialle, la Marina Militare e il Centro Sportivo Carabinieri.

Le Fiamme Gialle parteciperanno all'evento con 24 atleti e saranno in tutto 9 gli equipaggi iscritti. Nei Senior occhi puntati sul quattro senza formato da Giuseppe Vicino, Matteo Lodo, Domenico Montrone e Mario Paonessa, formazione che per tre quarti, non più di cinque mesi fa, conquistò il bronzo alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Sempre tra i Senior, questa volta in doppio, sfida interna tra l'equipaggio inedito di Matteo Stefanini e Paolo Perino contro la coppia già rodata del Campione Olimpico Romano Battisti e Giacomo Gentili. Quattro le donne delle Fiamme Gialle che scenderanno in acqua in due doppi, uno Pesi Leggeri con Valentina Rodini e Laura Maule e l'altro Junior composto da Camilla Cattaneo e Irene Lodo. La Sezione Giovanile sarà schierata in due doppi e due quattro senza. Nella categoria Ragazzi il quattro senza è composto da Christian Sarappa, Gianmarco Chiapponi, Lorenzo Semenzato e Pierpaolo Capodilupo, mentre il doppio è formato da Matteo Sartori e Davide Tovo. Gli Junior gareggeranno in quattro senza con a bordo Simone Tranquilli, Andrea Ruggeri, Salvatore Pane e Davide Miatello e nel doppio con Gabriele D'Alfonsi e Elio Fiore.

La Marina Militare con 10 atleti schiererà 4 imbarcazioni. La categoria Ragazzi sarà rappresentata dal doppio femminile di Dania Jaque e Dora Tufano. Ben due doppi si sfideranno nella categoria Pesi Leggeri e saranno formati uno dai giovanissimi della categoria Under 23 Riccardo Jansen e Gabriel Soares e l'altro da Catello Amarante e Antonio Vicino. Nei Senior scenderà in acqua un quattro senza inedito, tutto Under 23, con a bordo il Campione Olimpico Giovanni Abagnale, medaglia di bronzo a Rio2016, insieme a Ivan Capuano, Raffaele Giulivo e Andrea Maestrale, tutti e tre più volte medagliati ai Campionati del Mondo.

Il Centro Sportivo Carabinieri alla sua prima gara in barca, dopo il ritorno nel mondo del canottaggio grazie alla fusione con il Corpo Forestale dello Stato, metterà in acqua una sola imbarcazione, un doppio Pesi Leggeri. L'equipaggio, dal forte profumo olimpico, sarà composto da Marcello Miani e Stefano Oppo, entrambi reduci della spedizione azzurra ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

Grandi nomi per un grande evento che sicuramente daranno vita a gare spettacolari di altissimo livello.

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA